Chi siamo:

Pensaci! è un progetto realizzato dalla cooperativa sociale La Quercia con la partnership della Duemilauno Agenzia Sociale e finanziato dal Dipartimento Politiche Antidroga.

Si tratta di un progetto di prevenzione. Lo scopo è quello di sensibilizzare le persone sull’uso di sostanze prima di mettersi alla guida, legali o illegali che siano. Si tratta infatti di un fenomeno culturale che ogni anno è causa di fin troppi incidenti, anche mortali, soprattutto tra i giovani.

Il progetto “Pensaci!” pensato da e per i giovani. Lo strumento base usato è la peer education, il metodo di educazione alla pari: al fine di rimuovere qualsiasi barriera di tipo generazionale o formale saranno dei ragazzi e ragazze tra i 18 e i 25 anni a sensibilizziare i propri coetanei; per farlo organizzano eventi cittadini che possano essere di vero interesse per tutti e diano lo spunto ad altri per divenire a loro volta educatori alla pari in futuro.

I peer educators vengono seguiti in un percorso di formazione che consiste in più aspetti: da una parte l’informazione su normative e rischi connessi all'uso di sostanze alla guida, seguita poi da una formazione a livello personale sul modo più efficace per comunicare con i propri coetanei , su come sottolineare i propri punti di forza e fidarsi di se stessi. Accanto a questi temi, i ragazzi frequenteranno dei corsi sull’organizzazione di eventi. Saranno i protagonisti dell'ideazione e realizzazione degli eventi, li sponsorizzeranno anche attraverso i social media, saranno in grado di creare in autonomia occasioni ed eventi pubblici durante i quali interagire con la cittadinanza giovane e contribuire sempre di più a formare una comunità di persone consapevoli sui rischi della guida in stato di alterazione e sulle alternative valide al mettersi al volante.

I ragazzi del Progetto Pensaci continueranno a lavorare incessantemente perché questo accada.

Per vedere chi siamo e le iniziative che fino ad ora sono state realizzate, cercateci sui social:

"Il viaggio è corto
se guidi storto:
Pensaci!"

Contattaci!

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

torna all'inizio